• it
  • en
  • fr
  • de
  • es

Le regole del Poker

Regole e fasi di gioco per il poker

LE REGOLE DEL POKER

Il poker è giocato in diverse varianti. Negli Stati Uniti si gioca con il mazzo da 52 carte, in Europa invece il numero di carte dipende dal numero di giocatori: si usa un mazzo con 32 (A, K, Q, J, 10, 9, 8, 7) per 4 giocatori. Per 5 giocatori verranno aggiunti i 6 (36 carte), per 6 giocatori si aggiungeranno anche i 5 (40 carte). Si possono distinguere inoltre due tipi fondamentali di poker: I Draw poker, a carte coperte, e gli Stud poker con una o più carte scoperte.

Le seguenti regole generali sono applicabili a moltissime varianti del gioco del poker. È comunque bene, tenere presente che ogni tavolo da gioco può avere le sue piccole varianti e modi di risolvere i casi particolari che si possono verificare durante il normale svolgimento della partita. Quindi, al fine di evitare discusioni spiacevoli, sarà bene chiarirle prima di iniziare il gioco.

Le combinazioni possibili, in ordine di valore crescente del poker europeo sono:

- CARTA SINGOLA: è superiore chi fra le proprie carte ha quella di valore maggiore; in caso di parità, è superiore chi ha come seconda carta quella di valore maggiore e così di seguito.
Anche se non universalmente accettata, è in uso per dirimere casi di assoluta parità la regola "Come Quando Fuori Piove" (Cuori, Quadri, Fiori, Picche). Secondo questa, quindi, fra due carte di egual valore è superiore quella di cuori rispetto a quadri, fiori e picche, di quadri rispetto a fiori e picche e di fiori rispetto a picche;

- COPPIA: due carte dello stesso valore (Es.: (A-A) oppure (10-10); in caso di pari valore delle coppie conta la sequenza delle carte residue;

- DOPPIA COPPIA: Due coppie (Es.: (A-A)+(9-9) oppure (J-J)+(10-10); nel primo caso sarà dichiarata una doppia all'Asso, nel secondo una doppia ai Jack; è superiore il giocatore che ha la coppia di valore maggiore, in caso di pari valore di questa vale la seconda coppia, poi il valore della quinta carta;

- TRIS: tre carte dello stesso valore (Es.: AAA, JJJ, 777);

- SCALA: sequenza di carte in ordine di valore (Es: 7,8,9,10,J oppure 10,J,Q,K,A); fra due scale è superiore quella che comprende la carta di valore più alto.
L'Asso può aprire la scala se posto prima della carta di valore più basso tra quelle del mazzo (ad esempio A,7,8,9,10); ugualmente può chiudere la scala ponendolo dopo la carta di valore maggiore (ad esempio 10,J,Q,K,A). Nel primo casi la scala sarà definita "Minima", nel secondo "Massima"; le scale che non comprendono l'asso sono definite medie;

- FULL: combinazione di un tris e una coppia (Es.: AAA,88 oppure 999,KK), fra due o più full è superiore quello che comprende il tris di maggior valore (Es:. JJJ,77 batte 999,AA);

- COLORE: cinque carte dello stesso seme. Fra due colori è superiore quello che vanta la miglior sequenza; a parità di sequenza si da valore al seme nell'ordine cuori, quadri, fiori e picche;

- POKER: quattro carte dello stesso valore (Es.: 9999J oppure QQQQ8). È Superiore - chiaramente - la combinazione di carte di maggior valore;

- SCALA REALE: scala con cinque carte dello stesso seme. È il punto più alto del Poker ma non è imbattibile in assoluto in quanto nel caso rarissimo ma non impossibile di due o più scale reali, la scala minima è superiore alla massima; la Media è superiore alla minima e la massima è superiore alla media (per consuetudine, non universalmente accettata, i fortunati giocatori che nella stessa mano avessero realizzato Scala Reale usano dividersi il piatto).

Nel gioco all'americana con mazzo da 52 carte, il full batte il colore.